Che fine hanno fatto gli attori della saga Fantozzi?

Paolo Villaggio recentemente scomparso, ha creato negli anni 70′ un grande personaggio cinematografico entrato nella mente e nella cultura di ogni italiano, il personaggio del Ragionier Ugo Fantozzi che da subito è stato un successo di pubblico al cinema.

Il 27 marzo 1975 esce al cinema Fantozzi, con grande successo di pubblico e di incassi, circa sei miliardi di lire, il film nel 2008 viene inserito tra i 100 film migliori da salvare.

In tutto sono 10 i film della saga Fantozzi:

1-Fantozzi (1975)
2-Il secondo tragico Fantozzi (1976)
3-Fantozzi contro tutti (1980)
4-Fantozzi subisce ancora (1983)
5-SuperFantozzi (1986)
6-Fantozzi va in pensione (1988)
7-Fantozzi alla riscossa (1990)
8-Fantozzi in paradiso (1993)
9-Fantozzi – Il ritorno (1996)
10-Fantozzi 2000 – La clonazione (1999)

Ma che fine hanno fatto gli attori divenuti famosi proprio per questi film?

Fantozzi: Paolo Villaggio ha continuato con grande successo la sua carriera di attore nel cinema con più di 80 film e nel teatro e tv, oltre ad aver scritto molti libri. Ha lavorato con grandi registi come Federico Fellini e Mario Monicelli. Si è spento a Roma il 3 luglio del 2017 dopo una lunga battaglia contro il diabete.

Pina Fantozzi (1-2-5) : Liù Bosisio è stata la moglie del ragionier Fantozzi in soli tre episodi della saga, Fantozzi, Il secondo tragico Fantozzi e SuperFantozzi. Attrice e doppiatrice, è stata molto attiva in tv, radio, cinema e teatro. Molto apprezzata come doppiatrice, sua la voce storica di Marge Simpson nelle prime 22 stagioni del famoso cartone I Simpson, oppure del cane Spank nell’omonimo cartone Hello Spank, e del gatto Doraimon. Nel 2009 ha pubblicato il suo primo romanzo dal titolo “Il carbonio nell’anima“. Ha lavorato al cinema con grandi registi e al fianco di grandi attori come Alberto Sordi. Alla tenera età di 81 anni si è ritirata dal mondo del cinema, ma è molto attiva sui social.

Pina Fantozzi (3-4-6-7-8-9-10: Milena Vukotic prese il posto di Liù Bosisio dal Fantozzi contro tutti, ed è rimasta la moglie fino al Fantozzi 2000-la clonazione. Attrice molto attiva nel cinema e in tv, ha lavorato in più di 50 film accanto a grandi attori, ed è stata diretta da registi come Ettore Scola, Mario Monicelli, Federico Fellini etc. Vincitrice di un Nastro d’argento e nominata ad un David di Donatello. Dal 1998 è al fianco di Lino Banfi nella serie tv “Un medico in famiglia“.

Ragionier Filini: Interpretato con grande successo da Gigi Reder, attore napoletano di origini tedesche. All’inizio carriera molto attivo in radio e in teatro accanto a Peppino De Filippo, Turi Ferro e Mario Scaccia. E’ stato presente in 9 di 10 film della saga Fantozzi. E’ morto a Roma nel 1998 all’età di 70 anni per un scompenso cardiaco.

Mariangela Fantozzi: Interpretato dall’attore Plinio Fernando, attore di origini tunisine ma trasferitosi a Roma da piccolo. In Italia si diploma come perito meccanico, e all’età di 27 anni viene notato dallo staff del regista Luciano Salce, che lo scrittura da subito per la parte di Mariangela Fantozzi, dove sarà presente in 8 dei 10 film. Nel 1994 dopo una breve carriera nel cinema, abbandona le scene per dedicarsi alla sua passione delle sculture, nel 2008 infatti espone alcune sue sculture alla galleria Fitel.

Signorina Silvani: Interpretata da Anna Mazzamauro, attrice con alle spalle 30 anni di carriera, è stata l’impiegata vamp della serie Fantozzi. La Mazzamauro ha iniziato la sua carriera nel varietà, portando in scena sempre personaggi comici. Anche lei come Plinio, è stata presente in 8 di 10 film di Fantozzi. Molto attiva ancora oggi al cinema e in teatro, dove continua a  portare la sua comicità in giro per l’Italia a quasi 80 anni di età.

Geometra Calboni: Interpretato dall’attore napoletano Giuseppe Anatrelli, è stato presente nei primi tre film della sega, dove interpretava la parte dell’arrivista ruffiano, e fidanzato della signorina Silvani. Anatrelli ha recitato anche accanto all’attore Totò nel film “Totò truffa 66”. E’ morto a Napoli la notte del 25 ottobre dell’ ’81 per un infarto. A lui venne dedicato il film “Fantozzi subisce ancora“. Il suo posto fu preso dall’attore Riccardo Garrone appunto nel film “Fantozzi subisce ancora“, per poi fare sparire nei seguenti film la figura del Geom. Calboni.

Megadirettore Galattico: Interpretato dall’attore Paolo Paoloni, attore molto attivo nel cinema daglia anni 60′ ad oggi. Era il temutissimo megadirettore della mega ditta dove lavorava il ragionier Fantozzi. Presente in 5 film su 10 della saga Fantozzi. Ancora molto attivo al cinema, dove lo troviamo nella sua ultima partecipazione accanto ad Alessandro Siani “Si accettano miracoli” del 2015.

A nostro parere l’intera eredità cinematografica lasciata da Paolo Villaggio, dovrebbe entrare a far parte del nostro patrimonio culturale e cinematografico.

Net Economy’s Got Talent: ecco la talentuosa vincitrice del premio dedicato alla Net Economy

E’ Fajoui Houda, una giovane talentuosa di 23 anni, la vincitrice di Net Economy’s Got Talent, l’iniziativa organizzata da FairOne S.p.A per supportare i più giovani ad inserirsi nello scenario della Net Economy.

L’intento dell’iniziativa era quello di offrire una borsa di studio del valore di 1000 euro ad uno studente meritevole di Economia & Management e Ingegneria Gestionale, che avesse dimostrato, durante il proprio percorso di studi, una forte propensione e interesse per le tematiche legate alla gestione d’impresa, alla finanza e all’intermediazione finanziaria collegate all’innovazione digitale e tecnologica.

Il regolamento completo dell’iniziativa svolta è disponibile qui https://www.mutuisupermarket.it/borsa-di-studio-studenti-economia.

La vincitrice, Fajoui Houda è una ragazza di 23 anni, che vanta una laurea in Economia delle Banche e degli Intermediari Finanziari conseguita con lode. Attualmente è iscritta al secondo anno di Scienze Economico – Aziendale (specializzazione per Dottori Commercialisti e Revisori Legali) che sta concludendo con il massimo dei voti.

Houda dai suoi professori viene definita: “Studentessa di prim’ordine, che ha saputo affiancare a un percorso di studi all’insegna dell’eccellenza una serie di esperienze lavorative che la hanno sicuramente forgiata […] Colpisce in Houda il desiderio profondo di migliorarsi continuamente”.

Queste sue caratteristiche l’hanno portata ad essere selezionata dall’Ernest and Young di Milano per partecipare al corso Talent – Lab Empower Your Future e dal Boston Consulting Group come una dei 100 migliori studenti italiani che parteciperanno al progetto “The Future Makers”.

Per il futuro ha in programma di partecipare a un progetto di ricerca di Dottorato.

La studentessa è stata giudicata da una giuria composta da Stefano Rossini, amministratore delegato e founder di FairOne S.p.A e di altre iniziative nel campo della comparazione online come Gruppo MutuiOnline, e Giuseppe Neri CTO e Responsabile IT di FairOne S.p.A.

Addio Rag. Fantozzi: E’morto l’attore Paolo Villaggio

E’ morto questa mattina in una clinica romana all’età di 84 anni, l’attore Paolo Villaggio.

L’attore era malato da anni, e combatteva contro il diabete. A darne annuncio questa mattina è stata la figlia Elisabetta, pubblicando una foto di suo padre da giovane, dove tiene per mano lei e il fratello Pierfrancesco.

Ciao papà ora sei libero di volare“, con questo tenero messaggio la figlia Elisabetta ne ha dato annuncio alle 07:21 di questa mattina.

Da subito il web e i milioni di fan da tutto il mondo hanno iniziato a postare foto, video e battute del grande attore scomparso.

Paolo Villaggio è stato un grande maestro di comicità del cinema italiano, creando negli anni 70′ la figura del Ragionier Ugo Fantozzi, entrato da subito nel cuore di ogni italiano, che si è impersonato quasi sempre in quel personaggio.

Tanti i ricordi di molti amici e colleghi in in queste ore hanno invaso i social, tra tanti il messaggio dell’amico Lino Banfi, che con Villaggio ha girato moltissimi film degli anni 80′, e dell’attrice Anna Mazzamauro, la signorina Silvani nella serie Fantozzi, che lancia il suo messaggio tramite Facebook; “È morta anche la mia giovinezza. Fantozzi è stato l’unico uomo che mi abbia veramente amato.

La camera ardente sarà aperta mercoledi dalle ore 9.30 alle 16.30 nella sala della Promoteca in Campidoglio, mentre i funerali saranno celebrati con rito laico mercoledi alla casa del cinema.

VoglioSapere si unisce al cordoglio della famiglia e di chi ha amato questo grande Uomo di spettacolo